Con ActivaTM, puoi creare una versione server di tutte le tue memorie di traduzione, indipendentemente dallo strumento CAT che utilizzi. I traduttori possono tradurre e accedere ai lavori reciproci contemporaneamente. Ma questa volta, non importa quale strumento CAT stiano usando.

ActivaTM è il sistema di memoria di traduzione multicanale, multiformato e multilingue più avanzato. Si basa sulle tecnologie di Elastic Search.

Date le sue origini Elastic-Search open-source, è stato progettato con lo scopo di sostituire il costoso modello di provider di strumenti CAT basati su server. ActivaTM è infatti una memoria di traduzione basata su server, ma senza vincoli. Come riportato da Jost Zetsche nel suo Tool Box Journal (Internationalwriters.com), ActivaTM apporta la prima vera forma di innovazione degli ultimi decenni nell’ambito delle memorie di traduzione – strumenti CAT. In sostanza, ActivaTM elimina la necessità di disporre di una Memoria di traduzionespecifica per ciascuno strumento CAT

ActivaTM è stato selezionato come progetto CEF (Connecting Europe Facility) dalla Commissione Europea come database di scelta per fornire servizi di memoria di traduzione unificata e raccogliere e creare Big Data bilingui da contratti di traduzione pubblica.

Scopri di più: National and European Central Translation Memory

 

È possibile installare ActivaTM sul proprio server o nel cloud come SaaS, popolarlo con tutte le memorie di traduzione che si possiedono e con quelle pubbliche e sfruttare le corrispondenze totali e parziali: non importa con quale strumento di traduzione sia stato creato il TMX. Sì, è possibile mescolare le TM da qualsiasi programma e da TM gratuite, ed è possibile consultare simultaneamente le traduzioni provenienti da tutte le TM caricate.

I sistemi di gestione delle etichette sono stati sviluppati utilizzando un apprendimento intelligente e approfondito nell’ambito del nostro programma di ricerca e sviluppo con il Progetto EXPERT dell’UE. Risolvono molti problemi di interoperabilità e diversi modi di gestire le etichette. È possibile accedere a ActivaTM da più query e piattaforme di traduzione simultaneamente. Consulta la nostra documentazione online (https://pangeanic-online.com/activatm/). I traduttori possono lavorare in una serie di programmi di traduzione e tutti possono accedere alla stessa memoria di traduzione (o ad una serie di esse) da remoto e istantaneamente.

Ancor meglio, ActivaTM farà delle comparazioni di tutti i materiali in arrivo in modo da creare delle TM triangolari. Se avete tradotto un testo dall’inglese al cinese e dall’inglese al giapponese, detto fatto! Avrete anche una traduzione dal cinese al giapponese. All’inizio, ActivaTM era conosciuta come “ElasticTM”. Fornisce livelli sinora sconosciuti di flessibilità e titolarità degli asset linguistici ad un costo inferiore.

Abbiamo sviluppato ActivaTM nel quadro del nostro Progetto EXPERT , sovvenzionato dall’Unione Europea. ActivaTM funziona come un gestore di memorie di traduzione rapido e modulare basato su server con funzionalità di corrispondenze parziali (fuzzy) e ricerca estremamente avanzate, ben oltre i tradizionali sistemi di TM.

SPECIFICHE TECNICHE

ActivaTM è stata sviluppata principalmente in Python. Si basa su ElasticSearch (per l’archiviazione e le consultazioni full text nella TM) e Apache Spark (per le computazioni parallele). Presenta un’API REST completa che consente la sua condivisione immediata con tutti i traduttori, tanto freelance quanto interni. Le caratteristiche principali includono:

  • Ricerche rapide nella TM
  • Coppie di lingue invertite (una traduzione inglese-arabo genera anche l’arabo nelle voci inglesi)
  • Importazione / esportazione di file TMX
  • Estese funzionalità di filtro delle TM (per esportazione e query) per lingue, domini, organizzazioni, industria, data di creazione, ecc.
  • Generazione integrata di nuove coppie linguistiche utilizzando lingue pivot (ad esempio, francese -> spagnolo e francese -> inglese genereranno lo spagnolo da e verso l’inglese)
  • Corrispondenze parziali (fuzzy) personalizzabili e flessibili (utilizzando vari schemi di espressioni regolari e funzionalità linguistiche).
  • Gestione dei tag XML (incluso il modello di apprendimento approfondito per un trasferimento accurato di tag XML)
  • Supporto della modalità di uscita per Mosesper un’integrazione semplificata nei flussi di traduzione automatica
  • Compatibile con SDL Trados Studio tramite un apposito plugin (incluso l’aggiornamento manuale delle unità di traduzione)
  • Pre-traduzione di segmenti quando solo uno o due elementi differiscono (parole, date, ecc.)
  • Analisi e manutenzione integrate dei contenuti della TM: pulizia di segmenti “sporchi”, creazione di nuovi segmenti mediante scissione di quelli esistenti sulla base di regole linguistiche e POS tagging
  • Gestione avanzata dell’ambito utente limitando l’accesso a specifiche combinazioni linguistiche, domini e quantità di consultazioni